Collana acchiappasogni!!! Dream catcher necklace!!!

Lo so!,  sono monotematica, ma quando scopro un nuovo progettino, continuo finché non mi viene noia, e ovviamente non solo a me.  Parlo di tutte coloro che hanno la pazienza di seguirmi costantemente e non.

collana acchiappasogni (2) Continua a leggere

Collane sassi e charms !!!

Queste collane sono un  pò strane, tant’è che i commenti dei visitatori erano del tipo:- Sarà pesante, oppure –mi sono messa una pietra al collo
così ho indossato io la più grande per tutta la sera

La pietra è una della più grosse, c’è un cuoricino attaccato e tutto intorno è lavorato con il filato di lino all’uncinetto, mezza catena è in acciaio e mezza è fatta con la spighetta rumena.

Dopo averla provata posso garantire che non pesa più di quelle collane con vistosi ciondoli di ceramica.
E infatti ne ho venduta qualcuna. Ad esempio questa con la rosa, la catenina in acciaio e lino

  

Poi ci sono questi altri “esperimenti”:

Questa, che è la stessa dell’inizio, con catenina in argento turco, lino all’uncinetto, e charm LOVE con gli strass, mia sorella mi ha detto osservandola: – una ragazza può farsela regalare dal suo fidanzato… così se l’amore finisce può sempre tirargliela appresso….-
Infine voglio mostrarvi quelle che ho fatto per divertimento, e più che  collane strane, sarebbe meglio chiamarle strambe.
La prima  è fatta di piccoli sassolini incollati a formare il medaglione e per catena nastri di raso organza e  spighetta rumena,  un modello molto simile lo aveva pubblicato Milleidee qualche anno fà
Ci sono ancora queste due con del cotone arancione e catenelle in metallo

L’ultima l’ho regalata a mia cugina, ma mi piace molto e ne voglio fare una anche per me. Ci ho messo una vita, perchè ho dovuto forare un vetrino di mare, che ho poi attaccato ad una catenina e sul quale ho sovrapposto un piccolo crocifisso di strass, che purtroppo non si vede bene.
E con questa ho finito le collane per quest’anno… 

Mercatino !!!

Venerdì, sabato e domenica sotto la pioggia si è tenuto Canalarte. Come sempre c’era anche il nostro banchetto

Poi pubblicherò anche le foto dei lavori che ho fatto, borse di jeans, grembili, ecc.
Per adesso voglio mostrarvi  cosa s’è inventata Michela per le collane. Ha staccato i ganci di ferro a due grucce e li ha attaccati ad una bacchetta di legno sul retro della quale ha fissato con la sparapunti una rete di plastica da giardino e un lenzuolo rosa.
Le collane erano legate a dei nastrini di raso, quelli delle bomboniere.
Le bustine  le ha tagliate e incollate riciclando vecchi schemi e cartamodelli
E per le etichette delle borse ha riutilizzato quei campionari che si usano nei colorifici per scegliere la pittura dei muri
Ha stampato il timbro, forato un cuoricino con il perforatore, e attaccato un nastrino di raso, riciclato dalle etichette che sono cucite ai vestiti.
Mi dispiace di non aver molto tempo per poter lasciare un commento sui vostri blog, questo week end abbiamo un altro mercatino,  inoltre sono un pò impegnata nei lavori dell’orto, ci sta dando molte soddisfazioni, oltre ai suoi ortaggi e frutti, tuttavia esige  molto lavoro… di zappa.
Vi lascio con una foto che ho scattato a Michela fra girasoli e pannocchie

Collane di cotone sagomate !!!

Voi direte cosa sono le collane sagomate, di preciso non lo so neanche io, ma folgorata dalle realizzazioni di alcune blogger americane, mi sono lasciata ispirare… da un filo del decespugliatore… che ho infilato nel tubolare di cotone a maglia bassa.

Ho attaccato delle charms, un gancetto  e i miei cocci di mare, questi sul fucsia sono anche in tono.

Ne ho fatta anche una in bianco e rosso

E un’ultima in nero e verde bosco,

Con una lavorazione a rete in verde, che mette in evidenza il tubolare nero.

una tartarughina e una grossa perla di pietra, tipo giada.