Tutorial sardine all’uncinetto !!! (seconda parte)

Passiamo alla spiegazione delle sardine (farne 3 per scatoletta)
SARDINA
Con la lana azzurra  e l’uncinetto n° 2
Non chiudere i giri, ma segnare l’inizio.

1° gr.- lav. 4 m.b. in un cerchio
2° gr.- * 2 m.b. nella stessa m., 1 m.b. in quella successiva* rip. da *a* (6 m.b.)
3° gr.- * 2 m.b. nella stessa m., 1 m.b. in ognuna delle 2 m. seguenti* rip. da *a* (8 m.b.)
4° gr.- * 2 m.b. nella stessa m., 1 m.b. in ognuna delle 3 m. successive*rip. da *a* (10 m.b.)
5° gr.- * 2 m.b. nella stessa m., 1 m.b. in ognuna delle 4 m. seguenti *rip. da *a* (12 m.b.)
6°-15° gr. 1 m.b. in ogni m.b.
Imbottire leggermente

16° gr.- 2 m.b. insieme per 6 v. Tagliare il filo
CODA
1° gr.- in un anello lav. 10 m.b., chiudere con una mezza m.b. (10 m.b.)
2° gr.- 2 m.b. in ogni m.b. (20 m.b.)

Piegare a metà il cerchio  e cucirlo con pochi punti, quindi attaccarlo alla coda del pesciolino

Cucire una sardina sulla scatoletta piccola e inserirne due nella stessa, nella scatoletta grande,invece, ci sono tre sardine. Incollare con la colla a caldo una calamita sul retro.

Le calamite sono completate.

E’ stata una pesca miracolosa 
Oggi è SAN MARTINO rileggendo una pagina di un mio vecchio diario, (quando non avevo il blog, che è il diario virtuale dei tempi moderni)
S. Martino patrono dei cavalieri, dei viaggiatori, dei vignaioli e della monarchia francese (quest’ultima è una curiosità che ci interessa meno), nacque attorno 315 da un tribuno in servizio sul confine orientale dell’Impero Romano, in Pannonia. Morì da vescovo nel 397 l’8 novembre a Candes, le sue spoglie vennero portate via  acqua lungo la Loira a Tours, dove giunsero e furono tumulate l’11 dello stesso mese, giorno scelto dalla Chiesa per ricordare la memoria di questo santo. Secondo il più famoso episodio del racconto agiografico al Santo una notte sarebbe apparso in sogno Gesù avvolto nel mezzo mantello che Martino aveva donato ad un povero, e gli avrebbe sorriso, donde la sua vocazione. Il Santo rinunciò alla sua carriera alle armi e si dedicò a Cristo. L’importanza di San Martino e del suo culto nella vita cristiana è persino documentata nel linguaggio, si dice “fare San Martino” nel significato di traslocare, sgombrare un alloggio, perchè in passato affitti e contratti scadevano di norma attorno al giorno della sua festa. In questo stesso momento dell’anno cade la cosi detta “estate di San Martino”, un breve periodo di giornate belle e calde (anche se fin’ora di giornate fredde non c’è ne sono ancora state!) che succedono ai primi rigori del freddo e del brutto tempo invernale. Nella tradizione popolare sarebbero un dono divino, che vuole ricordare l’esempio di carità dato dal santo nel confortare il povero intirizzito coprendolo con  un pezzo del suo mantello.
Annunci

11 thoughts on “Tutorial sardine all’uncinetto !!! (seconda parte)

  1. Carinissime le tue sardine, troppo originali, e la scatoletta? Troppo simpatica.
    Amo le tradizioni, gli usi e i cotumi della nostra Italia bella la pagina dedicata a San Martino, grazie per avermelo fatto conoscere nei dettagli.
    Ciao Nadia

  2. troppo belle le sardine!
    per quanto riguarda San Martino, qui in Liguria dicono che se c'è il sole il Santo esce a far la legna quindi l'inverno sarà freddo.
    buona settimana, bacino

  3. BUONGIORNO ANNA TUTTO BENE ?
    ARRIVO UN PO IN RITARDO. ….I LAVORI MI SOMMERGONO 🙂
    E ALLORA ARRIVO SUL PC LA MATTINA PRESTO HIHIHI :-):-) !!!!
    QUEST' IDEA MI PIACE VERAMENTE LA TROVO ORIGINALE! !!!
    GRAZIE PER IL TUTORIAL 🙂
    TI AUGURO BUONA GIORNATA E BACI
    NUNZIA

  4. Devo dire cara Anna che non finisci mai di sorprendermi e di stupirmi. Sei davvero bravissima e queste scatolette di sardine con tanto di sardine è qualcosa di favoloso. Belle, originali e ti ringrazio per aver condiviso con noi questo tutorial, molto chiaro e dettagliato. Alla prossima. Paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...