All’anno prossimo !!!

L’ultimo panettone con gli amici ieri sera, ha decretato la fine delle feste. Ora che si ritorna ai ritmi normali i problemi si ripresentano tali e quali. Chissà perchè durante le feste sembra che il tempo si congeli, non si ha voglia di pensare a nulla e ci si illude che tutto vada bene, anche se nei discorsi natalizi, fra regalini (sempre più miseri) e mostaccioli e roccocò serpeggiano pensieri  poco festaioli e molto “pesanti”. Sono arrivata alla conclusione che quest’anno i brindisi non era tanto bene auguranti, piuttosto si beveva per dimenticare. La notte della befana l’abbiamo trascorsa, con Michela e il fidanzato, a Roma.

Le famose bancarelle di piazza Navona mi hanno veramente deluso, meno male che piazza di Spagna e la fontana di Trevi non tradiscono mai.

Michela che lancia la monetina
l’albero a piazza di Spagna

 Ho veramente rimpianto il piccolo mercatino artigianale e di prodotti tipici della mia città, a Roma ho trovato bancarelle di manufatti cinesi tutti in serie, tutti uguali, altro che <>. Oltretutto si ostinano ad appendere quelle orrende streghe dagli occhi fiammeggianti che nulla hanno in comune con la befana e che espongono indifferentemente per Halloween e l’Epifania.
Però le scatole rivestite in maglia di questo negozio mi sono piaciute molto

Tre giorni prima del 6 Michela toglie tutte le palline  e allestisce l’albero della befana, composto con molte delle calze, sacchetti e befanine che ha ricevuto negli anni.
.

E la befana dei Vigili del fuoco è arrivata anche ieri mattina nella villa comunale della mia città

Advertisements

5 thoughts on “All’anno prossimo !!!

  1. Concordo pienamente con la qualità della merce venduta ai mercatini. Idem a Parigi. tutta merce d'importazione.
    Quando vuoi passare dal mio blog c'è un premio per te. Non sentirti in obbligo.
    Baci, Emanuela

  2. Interessante post cara Anna (dai pensiamo positivo!)L'albero della befana non l'avevo mai visto!vedo che sei stata nella nostra fantastica Capitale ci sono stata numerose volte pero' in primavera.Molto simpatica l'usanza dei Vigili del fuoco. Per quanto riguarda le cineserie hai perfettamente ragione sono orribili!un bacione e grazie per i tuoi sempre simpatici commenti!

  3. I pensieri sono sempre pesanti se li inseguiamo cara Anna,meglio lasciarli andare e tenersi occupati con cose che piu' ci piacciono:ad esempio creare, cosi' da una cosa negativa ne viene una positiva.
    E tu quanta positivita' hai creato negli anni con le meraviglie che hai creato.
    Un abraccio LAURA.

  4. Credo che queste festività siano state in sordina per la maggior parte di noi. Noi poveri Cristi che a fatica si arriva alla terza settimana, non certo per i “papaveri”. Il Natale dona un pò di magia, ma la cruda realtà resta sempre lì ad aspettarci. Non parlarmi di cineserie….oramai invadono tutta Italia e le nostre VERE tradizioni e VERI manufatti sono da cercare con il lanternino! Il mio desiderio è che si riscoprano le NOSTRE ORIGINI, che le befane SIANO BEFANE e che il nostro paese tenga vive le NOSTRE RADICI! Un bacione Paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...