Segnaposti natalizi !!!

Fà talmente freddo che non ho voglia nemmeno di mettere il naso fuori dalla porta. Così fra una legna e un legnetto mi è venuta l’idea di costruirmi i segnaposto per Natale. Questi

Sono creati con materiali naturali, come tutti i miei segnaposto. Legnetti tagliati e incollati con la colla a caldo, cappello di panno e pompom di lana, sacco di tela yuta, scritta con pennarello per stoffa.

Qui vedete il particolare senza cappello. Ho tagliato i legnetti con il seghetto, scegliendoli appositamente tutti irregolari.

Adesso vi mostro qualche segnaposto dei Natali passati.  O meglio dei Capodanni, perchè questa è la festa che passiamo tutti insieme a casa mia.

Non ricordo quest’angelo per che anno l’ho preparato. Sono rondelle di legno per il viso, spago per i capelli, cartone per le ali, stoffa riciclata per il corpo, con decorazione natalizia, il tutto incollato su una molletta di bucato di legno, dev’essere il 2008, andavano molto di moda i lavoretti con le mollette.

Questi invece so che sono del 2005.

perchè c’è la data scritta all’interno e li aveva fatti Michela.
Questi altri invece sono del 1998.

Sono delle piccolissime foglie di platano essiccate, con un disegnino natalizio incollato sopra e il nome scritto con le penne flou.

Gli ultimi di seguito li ho realizzati i primi anni di matrimonio e li ho conservati gelosamente, Tutti quelli che vi ho mostrato sono legati ad anni in cui c’erano amici, parenti… che non ci sono più. Qualche capodonno, pur preparando il cenone non li ho fatti perchè erano momenti alquanto tristi, come per ognuno di noi… in fondo questa è la vita e per ciò ci piace tanto. Ma bando alle tristezze, continiuamo.

Funghetti  di plastica incollati su mollette da bucato, era il 1990..

Forchettina di plastica, pignetta del giardino, festoni natalizi e perla bianca. Era il 1988, Michela aveva poco più di 2 anni ed io ero una riciclo-creativa in erba. In quegli anni poi, che si viveva la Milano da bere e tutto doveva essere firmato e alla moda, ma io sono sempre stata una che va controcorrente, ma alla fine l’ho spuntata. Adesso tutto è eco, sostenibile, riciclabile…
Spero di non avervi annoiato con questo mio improbabile album dei ricordi.

Non sono abituata a questo freddissimo, penso che mi ficcherò  dentro il camino.

Annunci

13 thoughts on “Segnaposti natalizi !!!

  1. Anna sei davvero ammirevole, quanti bei segnaposti hai creato e conservato gelosamente. E hai fatto bene perchè sono momenti preziosi di vita. Pure io sono controcorrente DALLA NASCITA e se potessi mi farei da sola tutto a 360°, e che diavolo sono ste firme? Complimenti per le mini seggioline, quaaaanta pazienza stellina. Freddo? Stamani alle 7.30 qui c'erano -4 gradi ma piuttosto dell'umidità e la nebbia che io detesto, preferisco il freddo asciutto! Un abbraccio Paola

  2. CIAO ANNA, MA COME CI POSSONO ANNOIARE I TUOI RICORDI!!!!!
    SONO UNO PIU' BELLO E PARTICOLARE DI UN ALTRO!!!!
    E POI PER ME LA CREATIVITA' RESTA SEMPRE AL PRIMO POSTO,PERCHE' E' QUELLA CHE CI FA ARTISTI OGNIUNO DI NOI ^_^
    BRAVISSIMA E BUON LUNEDI!!!
    BACIONI
    NUNZIA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...