Il signore e la signora Natale !!!

Ecco le prime due palline-amigurumi. Sono Babbo e Mamma Natale, e sono due degli 8 schemi di una serie di modelli americani. Sono in lana all’uncinetto incollati a delle vecchie palline, che ho riciclato, come pure le applicazioni.
La signora Natale con occhialini, grembiulino, pacchettino e
un dettaglio della cuffietta
Babbo Natale con cinturone, pom-pom al cappello e un trenino di legno sotto braccio.
Quest’anziano e rubicondo gigante in ottima salute che siamo abituati a vedere nelle pubblicità e nelle strade durante il periodo natalizio (ogni anno sempre prima),  è certamente una figura che proviene dagli Stati Uniti, non è però un nativo americano, ma un emigrante di antica data: San Nicola ,Vescovo di Myra, le cui spoglie si trovano a Bari. Secondo la leggenda il santo sarebbe corso in aiuto di un nobiluomo caduto in disgrazia, le cui tre figlie sarebbero state costrette a prostrituirsi. Per tre notti consecutive S. Nicola donò tre sacchi pieni di monete d’oro come dote per le ragazze, la terza notte trovando la finestra chiusa lasciò cadere i sacchi dal camino e così salvò le ragazze da un triste destino. San Nicola venne spesso raffigurato come un vecchio alto e longilineo, vestito di giallo o di blu: Il rosso è un’invenzione dei maghi della pubblicità, come Haddon H. Sundbolm che ne 1931, elaborò il prototipo di Santa Claus ( per corruzione del latino Sancuts Nicolaus),che conosciamo oggi, per una rèclame della Coca Cola Company.
L’acquerello viene da una vecchia pagina del diario di campagna, che scrivevo alcuni anni fà, niente di speciale era una sorta  di almanacco, con ricorrenze, scadenze e le varie colture dell’orto.
Annunci

12 thoughts on “Il signore e la signora Natale !!!

  1. Sono molto molto graziosi, la “mamma” Natale occhialuta è fortissima!!!(il babbo,che fortuna, ci vede meglio)
    Ciao
    Daniela

    ps.Hai letto la risposta sul commento alla sciarpa?

  2. Sono incantata da questa dolcissima coppietta Natalizia e dal tuo racconto, davvero coinvolgente e di cui, ammetto, non sapevo nulla. Grazie per averci dato queste informazioni e trovo anche delizioso l'acquarello. Tu dirai niente di che, ma io lo trovo davvero stupendo. Paola

  3. Tra i due non so proprio qual'è il più bello, entrambi sono bellissimi con i loro piccoli dettagli che tu hai saputo creare e regalarci.
    Complimenti per la tua bravura.
    A presto. Francesca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...