Il DANUBIO !!!!

Non è quello blu del valzer di Strauss, ma quello ripieno della brioche rustica, chiamata danubio. La caratteristica di questa torta salata e che si compone di tante palline ripiene di prosciutto e formaggi, tipo emmenthal, provola ecc. E’ un piatto piacevole da gustare perchè si può staccare una pallina alla volta.  Più piccole si formano le palline più carino e aggraziato diventa il danubio, ma io ieri per questioni di tempo, ho fatto le palline un pò più grandi. L’ho preparato per Tonino e Michela che ieri pomeriggio sono partiti per Foligno, (tornano questa sera), e lo avrebbero consumato per cena. Quindi ho fatto le palline delle dimensioni di un panino.
Questa è la ricetta per il Bimby:
Preparere un impasto con 550 gr. di farina manitoba, 3 uova, 100 gr. di burro ( ma io da vera meridionale non uso mai il burro, e lo sostituisco con 50 ml di olio EVO), 25 gr. di lievito di birra, 1 cucchiaino di sale, 1 di zucchero e un cucchiaio di parmiggiano grattugiato. Dividere l’impasto in tante palline,

che saranno farcite con emmenthal ( o altro formaggio a scelta) e prosciutto cotto, tagliati a cubetti.

Disporle in una teglia imburrata e infarinata a distanza di circa 1 cm l’una dall’altra.
Far lievitare fin quando le palline saranno unite l’una all’altra. Spennellare con un tuorlo d’uovo e cuocere in forno caldo per 25 min. a 200° .

Ho voluto provare a mettere tre palline sottosopra, dal lato della chiusura per vedere come riuscivano, ma come si vede non sono diventate rotonde e lisce come le altre che sono più avanti nella foto, un esperimento che mi potevo risparmiare.

In effetti , io uso questa ricetta soprattutto per consumare affettati e formaggi che avanzano nel frigo, perchè va bene anche con la mortadella, salame, speck, mozzarelle, fontina ecc., oppure nella versione dolce  quando restano vasetti aperti di marmellate, creme, nutella.
Annunci

6 thoughts on “Il DANUBIO !!!!

  1. Grazie Anna per questa splendida ricetta!!!!
    Proverò a farla sicuramente perchè a casa mia vanno matti per le ricette rustiche!!!!
    Bravissima ^_^
    P.S. Anna qualche giorno fa ti ho mandato una email spero che l'hai ricevuta non vorrei aver sbagliato l'indirizzo, perchè si vede molto piccolino ^_^
    Grazie bacioni
    Nunzia

  2. Annaaaaaa ma questo se lo vede adesso mio figlio me lo fa fare subito. Che meravigliosa idea, io non conoscevo questa ricetta e figurati se non la metto in pratica al più presto. Io non ho il Bimbi ma penso che posso farle lo stesso, che dici? Grazie per la ricetta davvero gustosa e golosa! Paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...