Borsa di fettuccia crochet in attesa di Grisù !

Ieri sera hanno fatto un servizio tg2 su pompieri Avellino, e c’è anche mio marito, è nell’ultima inquadratura di coloro che stanno lavorando per mettere in sicurezza il campanile della chiesa di Rivara, realizzando un telaio di cemento. La squadra di “puntellatori” di Avellino ha recuperato, nella chiesa devastata, i paramenti sacri, il crocefisso, il tabernacolo, la Natività e l’organo, uno dei più preziosi della Bassa. Domani ritorna a casa.
Ho “uncinettato” questa borsa di fettuccia, ma non sono rimasta soddisfatta, per via dei manici, che mi

erano piaciuti molto,  ma sono alquanto scomodi. I fiori applicati sono realizzati con i quattro ferri ,in circolare, in cotone, sono convolvoli.
Lefebvre – Ninfa con corona di fiori-

Il convolvolo, che noi chiamiamo campanella, è un fiore infestante perchè si arrampica avviluppandosi a tronchi e pali, ma è tanto carino. I fratelli Grimm narrarono anche una leggenda su questo fiore:- Un carro che trasportava un pesante carico di vino si era impantanato; e il carrettiere, per quanti sforzi facesse, non riusciva a liberarlo. Proprio in quel momento passava la Madonna che, assetata, approfittò della sua sosta forzata per chiedergli un bicchiere di vino. “In cambio” gli  propose ” ti libererò il carro”. “Volentieri” rispose il carrettiere ” ma non ho un bicchiere”. Allora la Madonna colse un fiorellino bianco che somigliava a una tazzina, e glielo porse. Egli lo riempì di vino che la Madonna bevve, e subito dopo il carro fu libero dal fango. Da quel momento il fiorellino si è chiamato anche Tazzetta della Madonna.-

Annunci

5 thoughts on “Borsa di fettuccia crochet in attesa di Grisù !

  1. Ciao Anna,ma quante belle cose che ci racconti,mi piace tanto leggere cio' che scrivi,sei molto comunicativa e trovo interessante le spiegazioni che ci fai!!
    Mi dispiace di non aver visto il tg 2 mi avrebbe fatto piacere vedere tuo marito in cio'che sta operando,che il Signore lo benedica per tutto! !!
    Bacioni da Nunzia

  2. sarai fiera di tuo marito, è davvero bello vedere tante persone che aiutano le altre.
    la borsa è bellissima,anche le applicazioni sono davvero belle,non sapevo della storia di questi fiori!!! mi spiace che i manici siano scomodi,però son molto belli!!!
    buona settimana

  3. vorrei dire grazie a tuo marito. io sono di modena, a pochi km dall'epicentro. nel nostro paese i danni non sono stati tantissimi, inagibili una scuola dell'infanzia, dove io ho lavorato alcuni anni e la chiesa dell'ex convento.grazie per l'aiuto che ci state dando.
    e hai ragione, sono un po' esigente!
    adesso corro a vedere bene il tuo blog, intanto la borsa è venuta benissimo e la storia delle campanelle non la conoscevo, la racconterò ai miei bambini.
    barbara

  4. Sono certa di quanto tu sia fiera di tuo marito e quanto tu sia preoccupata ogni qualvolta parta per una missione. Non ho visto il servizio perchè non ero a casa ma mi complimento comunque con tuo marito, uno dei tanti eroi del nostro Paese. Eroi che meriterebbero molto di più!!! La tua borsa è davvero molto bella, e,a mio modestissimo parere. ci stanno benissimo questi manici. A presto Paola

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...